Missione

Missione

L’Istituto per l’Officina dei Materiali svolge ricerca interdisciplinare basata sulla conoscenza delle proprietà fisiche di materiali e sistemi complessi alla scala atomica e delle loro funzionalità. Le sue attività comprendono:

- progettazione, simulazione numerica, sintesi e analisi avanzata di sistemi molecolari, di materiali nano strutturati e di dispositivi prototipo di interesse per nei campi dell'energia, della bio-medicina, delle nanotecnologie e della fabbricazione con precisione atomica.

- utilizzo delle sorgenti di radiazione di sincrotrone e neutronica per l'analisi strutturale, energetica, e dinamica, dei materiali e dei sistemi complessi e per la loro nanostrutturazione

- sviluppo di strumentazione avanzata e metodi per l’utilizzo delle sorgenti di radiazione di sincrotrone e neutronica

- sviluppo e implementazione di nuovi metodi computazionali ed algoritmi numerici per lo studio di materiali e sistemi molecolari.

Lo IOM origina dalla elaborazione di un programma scientifico comune del Laboratorio Nazionale TASC (Trieste e OGG-Grenoble), del Centro di Ricerca e Sviluppo DEMOCRITOS (Trieste SISSA) e del Laboratorio Regionale SLACS. (Cagliari) che include l’ipotesi di integrare le attività sul comportamento dinamico di sistemi complessi e sulla spettroscopia di sistemi correlati attualmente inserite nella commessa “MD.P02.016-Materia soffice: diffusione elastica ed anelastica di neutroni e raggi-x” che fa parte del centro SOFT-INFM.

Queste strutture includono la parte dedicata alla neutronica dell’OGG e le attività di altri ricercatori CNR presso sedi universitarie.